Il 18 dicembre 2009, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha proclamato il 2011 come Anno Internazionale per le persone con origini africane (risoluzione 64/169).

L’obiettivo è quello di intensificare le iniziative nei singoli paesi insieme alle misure di cooperazione regionale e internazionale in favore delle persone con origini africane, per garantire loro il pieno godimento dei diritti economici, culturali, sociali, civili e politici, una piena partecipazione e integrazione politica, economica, sociale e culturale nella società e per promuovere una migliore comprensione e un maggiore rispetto per la diversità del loro patrimonio culturale.

L’Assemblea Generale esorta gli Stati membri, le agenzie specializzate del sistema delle Nazioni Unite e la società civile a prepararsi, individuando possibili iniziative per contribuire al successo dell’Anno.

Per leggere il testo intero della risoluzione con cui l’Assemblea Generale ha proclamato l’Anno internazionale per le persone con origini africane clicca qui.

 

 

Annunci