Invia ad un amicoStampa

Giornata mondiale del diabete – 14 Novembre

La Giornata Mondiale del diabete (WDD) per la prima volta è stata introdotta nel 1991 in risposta all’aumentata preoccupazione pubblica sull’aspetto pandemico del diabete nel mondo.
Da allora, tale giornata si è sviluppata progressivamente ed oggi riunisce milioni di persone in oltre 160 Paesi.

La Giornata Mondiale del diabete è celebrata ogni anno il14 novembre. La data è stata scelta poichè è ilcompleanno di Frederick Banting che, con Charles Best, concepì per primo l’idea che ha condotto alla scoperta di insulina nel 1921.

Dall’approvazione della risoluzione delle Nazioni Unite sul diabete nel Dicembre 2006, la Giornata Mondiale del diabete si è trasformata nella Giornata delle Nazioni Unite sul Diabete.


Il diabete è una delle malattie croniche più comuni dell’infanzia.
Può colpire i bambini di tutte le età, compreso i neonati.
Il diabete di tipo 1, che colpisce prevalentemente i bambini, sta crescendo con un incremento annuo del 3% nei bambini ed negli adolescenti e di un allarmante 5% annuo fra i bambini nei primi anni di vita. È valutato che 70.000 bambini sotto i 15 anni sviluppano ogni anno il diabete di tipo 1 (quasi 200 bambini uno al giorno).

Annunci