La Giornata dell’Industrializzazione dell’Africa giunge in un periodo di difficoltà economica per il mondo intero, in cui la quota del continente, sia pure in rapporto a un’economia mondiale indebolita, rimane comunque sproporzionatamente bassa. Nel 2008, la produttività del settore manifatturiero africano raggiungeva solo lo 0,9 % del totale mondiale, e i suoi prodotti principali rappresentano ancora più della metà del valore delle sue esportazioni

Il tema della celebrazione di quest’anno, “Industrie competitive per lo sviluppo dell’Africa”, sottolinea la necessità di accrescere la cooperazione internazionale per dare piena possibilità al continente di dispiegare il proprio potenziale.

Sappiamo che la lavorazione delle risorse agricole e minerarie dell’Africa porterà a prodotti di maggior valore che potranno contribuire all’integrazione del continente nell’economia globale. La nostra sfida collettiva è di aiutare l’Africa a realizzare questi obiettivi.

L’Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale (UNIDO) continua a fornire sostegno per l’attuazione di una strategia per il piano “Sviluppo industriale accelerato dell’Unione Africana”. Il suo successo dipenderà dalle risorse provenienti dagli altri paesi africani e dai loro partner. La mobilitazione di tali risorse e il loro oculato utilizzo sono tanto più rilevanti in questo periodo in cui la crisi finanziaria mondiale ha contratto la domanda per le esportazioni dell’Africa, limitato l’aiuto esterno e rallentato il flusso di rimesse dagli africani emigrati.

L’Africa non è l’unico continente a essere colpito da condizioni economiche avverse. In un mondo talmente interconnesso, povertà e instabilità si ripercuotono ovunque. Un approccio sostenibile allo sviluppo industriale africano potrà dare nuovo slancio alle società, tutelare l’ambiente e costruire un mondo migliore per tutti.

In questa Giornata dedicata all’Industrializzazione dell’Africa, esorto la comunità tutta a sostenere maggiormente gli sforzi del continente nella realizzazione di un futuro più verde e prospero.

Annunci